U.S. CARISOLO

SCI NORDICO - CALCIO - CICLISMO - RUNNING

Carisolo, 28 marzo 2021

COMUNICATO STAMPA

Donatella Simoni


UN GRANDE REGALO PER JONATHAN

L’US Carisolo, grazie al contributo della Provincia, ha regalato ad un ragazzo della comunità rendenese, una bici a pedalata assistita, equipaggiata con una carrozzina e utilizzabile in tandem da una persona diversamente abile e dal suo accompagnatore.  

L’obiettivo era di consentire ad una persona diversamente abile di partecipare all’attività sportiva promossa per i ragazzi della zona.

La bella idea è partita dall’Unione Sportiva Carisolo che ha deciso di adoperarsi per acquistare una bici duetto-electro, bici a pedalata assistita, equipaggiata con una carrozzina e utilizzabile in tandem da una persona diversamente abile e dal suo accompagnatore.  

Grazie anche al contributo della Provincia autonoma di Trento, che ha interamente sostenuto la spesa per l’acquisto, l’obiettivo è stato raggiunto. La consegna del mezzo è stata effettuata all’esterno del palazzetto dello sport, nella giornata di domenica 28 marzo. Presenti il sindaco di Carisolo Arturo Povinelli, l’assessore allo sport Richard Maestri, l’assessore provinciale al Turismo e attività sportive Roberto Failoni, il presidente della Pro Loco Graziano Righi e il presidente dell’U.S. Carisolo Walter Maestri con alcuni consiglieri della Società sportiva.

L’Unione Sportiva di Carisolo è fra le realtà sportive più strutturate della Val Rendena, da sempre impegnata a 360 gradi nella promozione dello sport ed in particolar modo fra i giovani. 

Il presidente Walter Maestri ha ringraziato la Provincia autonoma di Trento per aver dato la possibilità all'Unione Sportiva di Carisolo di poter usufruire dell’importante contributo e poter regalare quest’opportunità ad un giovane disabile di Carisolo. 

Da parte sua, l’assessore provinciale Roberto Failoni ha ringraziato l’Unione Sportiva di Carisolo per la sensibilità dimostrata e soprattutto per aver saputo cogliere una delle opportunità che la Provincia mette a disposizione delle persone meno fortunate. Importante anche la collaborazione da parte dell’amministrazione comunale di Carisolo che ha seguito l’iter burocratico.

Il papà di Jonathan ha ringraziato l’U.S. Carisolo, in particolar modo per la sensibilità e la vicinanza dimostrata dalla comunità di Carisolo e dalla Provincia. 

Per una famiglia con disabili la vita quotidiana non è mai semplice e sapere di poter contare sul supporto della comunità, aiuta ad affrontare meglio le difficoltà.

IMG_4768.JPG

Foto Manuel Bonapace

"KEEP CALM AND PLAY SPORT"

CHI SIAMO

U.S. CARISOLO

Logo Sportiva.jpg

Nell'estate del 1969, dopo insistenti richieste di un gruppo di giovani e ragazzi, fu istituito un comitato per la costituzione di una società sportiva a Carisolo. Il Comitato era presieduto da  Nello Grigi ,Vice presidente era Bortolo Pedretti e segretario Albino Belletti.  Facevano inoltre parte del gruppo Elio Tisi ,Erminio Baggia Sergio Nella ,Guido Valcanover ,Faustino Pedretti, Rudy Poli. Il 5 gennaio 1970 si svolsero le elezioni ed il 9 gennaio si insediò il primo consiglio direttivo presieduto da Bortolo Pedretti .

Stemma e colori sociali

Iil primo stemma dell' Unione Sportiva di Carisolo era costituito da uno scudo.Sullo sfondo era rappresentata la cima Folgorida, in primo piano un paio di bastoncini da neve e il simbolo del C.S.I. Al centro dello scudo in obliquo la scritta U.s.  La scelta di riportare nel simbolo la Cima Folgorida, è da intendersi come la volontà di mantenere un ricordo della società sportiva “Folgarida” che operava a Carisolo subito dopo la seconda guerra mondiale.

 Nei decenni successivi lo stemma subisce una radicale trasformazione lo scudo prende una forma più allungata e acquisisce una bordatura esterna, lo sfondo della montagna viene sostituito con il disegno delle tre “Lobbie” i bastoncini da neve vengono sostituiti con un paio di sci per rappresentare meglio le attività invernali. Il simbolo del C.S.I. viene sostituito con un pallone da calcio che rappresenterà le attività estive. L'ultimo ritocco viene effettuato con l'aggiunta dei colori: l'azzurro per il cielo, il rosso per la bordatura esterna e gli sci, il verde per le montagne, con le cime imbiancate. Il  giallo quale sfondo per la scritta del sodalizio. I colori sociali sono il giallo e il blu

 
 

CHOOSE YOUR

SPORT

mountain-running.jpg

4

unione sportiva
u.s. carisolo
  • Facebook

Via Campiglio 9/A

38080 Carisolo (TN)

Tel: 0465-501392

Fax: 0465-512245

info@prolococarisolo.it

contattaci

Success! Message received.